Libera interpretazione del Diadema di Elena di Troia (III a.C) in ottone eseguito interamente a mano dal Maestro Alano Maffucci.

L’originale è conservato presso il museo Puskin di Mosca.